Trasparenza

Trasparenza

close
 

Procedure di conflitto di interessi

Emil Banca ha adottato delle procedure trasparenti di controllo sul conflitto di interessi dei propri esponenti,  allo scopo di evitare che la vicinanza di alcuni soggetti ai centri decisionali di una banca possa compromettere l’imparzialità e l’oggettività delle decisioni relative alla concessione di finanziamenti e ad altre transazioni nei loro confronti. 

Rendiamo disponibili integralmente tali procedure in modo da fornire alla nostra clientela ampia ed esauriente informativa su tema, come peraltro richiesto dalle nuove disposizioni di vigilanza prudenziale per le banche  emanata da Banca d'Italia "Attività di rischio e conflitti di interesse nei confronti di soggetti collegati" (circolare 263/06, Titolo V, Capitolo 5), in vigore dal 31/12/2012.

>> Procedure sul conflitto di interessi nei confronti di soggetti collegati


Si rendono, inoltre, disponibili le Politiche di Gruppo in materia di gestione del conflitto di interesse con i Soggetti Collegati approvate da ICCREA Banca S.p.A. in data 4 aprile 2019 e recepite da Emil Banca nel corso del mese di luglio 2019.

>> Politica di Gruppo in materia di Gestione dei Conflitti di Interesse

News
23/01/2020

Domenica 26 aprile al Palazzo dello Sport di Casalecchio i Soci saranno chiamati ad approvare il bilancio ed eleggere le cariche sociali per il triennio 2020-2022

17/01/2020

Gli appuntamenti con Emil Banca e Ginger per le realtà del terzo settore che vogliono conoscere un nuovo metodo di finanziamento e condivisione

20/12/2019

Per il quarto anno consecutivo, Emil Banca ha coperto i costi della mensa Padre Ernesto per tutto il mese di dicembre.

19/12/2019

Firmata una convenzione tra la Bcc l’associazione di promozione sociale di Parma per concedere prestiti a chi è escluso dai tradizionali canali bancari