Trasparenza

Trasparenza

close
 

Prestito Insieme

Prestito Insieme è un progetto di credito sociale realizzato in collaborazione con l'arcidiocesi di Modena e Nonantola e con l'associazione Progetto Insieme Onlus a partire dal 2013 sul territorio di Modena e provincia.

L'iniziativa è finalizzata a sostenere persone in difficoltà transitoria a causa di eventi straordnari o spese necessarie impreviste  e prevede che, oltre ai finanziamente, vengano forniti ai beneficiari servizi di consulenza e accompagnamento pre e post erogazione.

DESTINATARI E CARATTERISTICHE DEL PRESTITO
Il prestito può essere richiesto da persone fisiche in transitoria difficoltà finanziaria, dovuta al verficarsi di eventi straordinari e/o a spese impreviste (ad esempio cure mediche, acquisto primo arredo bollette, spese legali, onoranze funebri, temporanea perdita del lavoro di un componente del nucleo familiare, ecc.)

L'importo massimo concedibile è di 5.000 euro, con durata non superiore a 60 mesi.

Tutte le informazioni per presentare la richiesta sono disponibili sul sito dell'associazione Progetto Insieme Onlus.
 

News
19/03/2020

Emil Banca moltiplica l’impegno dei suoi Comitati Soci per gli ospedali: donati 230 mila euro alla Fondazione Sant’Orsola-Più forti INSIEME”, altri 270 mila euro sono stati divisi tra l’USL-IRCCS di Reggio Emilia, l’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma Anticovid 19, l’Azienda USL di Ferrara e l’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Modena. 
I commenti di Bonaccini e delle aziende ospedaliere provinciali 

11/03/2020

"Avremo massima disponibilità e flessibilità, tutte le procedure si potranno fare a distanza, per ora restate a casa”. Tutte le filiali di Bologna, Modena, Parma, Reggio Emilia, Ferrara e Mantova chiuse al pomeriggio fino al 3 aprile

05/03/2020
Emil Banca tende la mano alle aziende dei settori commercio, artigianato, servizi e turismo in crisi per gli effetti del coronavirus. Finanziamenti agevolati e aiuti anche a chi lavora con l’estero. “Siamo pronti a moratoria sui mutui di imprese e lavoratori autonomi, attendiamo le Istituzioni”. 
04/03/2020

Per opportunità e a causa del protrarsi dell’emergenza sanitaria, l’Assemblea dei Soci inizialmente prevista per il prossimo 26 aprile è stata posticipata a data da destinarsi