La Via della Solidarietà

Solidarietà Partnership
La Via della Solidarietà

Workshop e corsi di formazione per insegnare alle realtà del terzo settore che animano la Via Emilia  a raccogliere fondi on line in maniera efficace.


La via della solidarietà è un’operazione culturale unica, nata per diffondere l’utilizzo del crowdfunding per il non profit con un tour di eventi che attraverserà tutta l’Emilia, per raccontare alle realtà del terzo settore di Bologna, Modena, Reggio Emilia, Parma e Ferrara, come tale strumento sia formidabile per realizzare progetti in ambito sociale, culturale, civico e sportivo.


Da sinistra, Furiani, Agrizzi, Passini, Lenzi, Hernàndez

 

I risultati del lavoro svolto finora da Emil Banca e Ginger (partner della Banca in questo ambizioso progetto) sono indicativi di quanto il crowdfunding sia l’occasione per tantissime realtà non profit di aprirsi al territorio per reperire fondi, ma soprattutto per stringere relazioni con le persone che lo abitano e sensibilizzarle sui propri obiettivi imparando a raccontarsi.


Emil Banca ha già sperimentato la forza del crowdfunding aiutando 17 realtà a raccogliere più di 141.000 euro grazie al coinvolgimento di oltre 3.500 sostenitori, investendo così in un terzo settore più forte, costellato di organizzazioni capaci di promuovere temi importanti per la società civile e rendere i loro progetti sostenibili.


A dicembre 2017, i primi passi della partnership tra Ginger ed Emil Banca sono stati due eventi divulgativi a Reggio Emilia e Modena che hanno fatto registrare il tutto esaurito. Ripartito tra il 18 e il 25 gennaio a Modena si sta invece svolgendo il primo workshop di formazione di 6 ore in provincia, mentre si sono esauriti anche i posti per il workshop che si terrà a Reggio Emilia diviso in due serate: il 1 e 8 febbraio dalle 17 alle 20. Nelle prossime settimane le tappe del tour toccheranno anche Ferrara, Mantova e Parma.


“Grazie al crowdfunding, e all'attività di formazione, sia tecnica che culturale, che abbiamo portato avanti assieme a Ginger con il progetto Contagio Solidale, siamo riusciti a moltiplicare per dieci le risorse che abbiamo destinato a soggetti del terzo settore, raccogliendo cifre che noi, da soli, non avremmo mai avuto la forza di erogare a fondo perduto", è il commento del vice direttore generale di Emil Banca, Matteo Passini. Che ha aggiunto: "Finanziando i workshop gratuiti e regalando alle realtà più meritevoli che negli anni hanno partecipato agli incontri il lancio della loro iniziativa sulla piattaforma Ideaginger.it, in questi anni abbiamo contribuito in maniera determinante al successo di progetti che altrimenti non avrebbero mai visto la luce. E Contagio Solidale continuerà anche lungo La Via della Solidarietà" - ha concluso Passini, annunciando che ai dieci progetti più meritevoli che usciranno dai prossimi workshop, Emil Banca concederà un contributo affinché possano attivare la loro campagna di crowdfunding senza nessun costo.

 

 

Leggi il comunicato stampa integrale nella sezione Area Stampa del nostro sito

 

La partnership tra Emil Banca e Ginger sui media regionali

 

NETTUNO TV - La via della solidarietà - 24 gennaio 2018

 

TRC BOLOGNA - La via della solidarietà - 24 gennaio 2018

 

Gli articoli sui quotidiani regionali (Carlino, Gazzetta di Modena e Corriere di Bologna) I risultati della collaborazione tra Ginger ed Emil Banca Il crowdfunding in Emilia-Romagna con Ginger
24/01/2018