Procedure di conflitto di interessi

Emil Banca ha adottato delle procedure trasparenti di controllo sul conflitto di interessi dei propri esponenti,  allo scopo di evitare che la vicinanza di alcuni soggetti ai centri decisionali di una banca possa compromettere l’imparzialità e l’oggettività delle decisioni relative alla concessione di finanziamenti e ad altre transazioni nei loro confronti. 

Rendiamo disponibili integralmente tali procedure in modo da fornire alla nostra clientela ampia ed esauriente informativa su tema, come peraltro richiesto dalle nuove disposizioni di vigilanza prudenziale per le banche  emanata da Banca d'Italia "Attività di rischio e conflitti di interesse nei confronti di soggetti collegati" (circolare 263/06, Titolo V, Capitolo 5), in vigore dal 31/12/2012.

Scarica il documento procedure sul conflitto di interessi nei confronti di soggetti collegati

News

Entro fine febbraio ci si può iscriversi al torneo di Beach Tennis che si giocherà sulla sabbia del Fantini Club

Una nuova convenzione riservata ai soci Emil Banca

Dai mutui alla monetica: torna la pillola radiofonica sui temi bancari in onda In tutti i giovedì fino a luglio su Radio Città Fujko

Il presidente della Virtus Pallacanestro alla cerimonia di consegna dei premi allo studio 2016 di Emil Banca