Procedure di conflitto di interessi

Emil Banca ha adottato delle procedure trasparenti di controllo sul conflitto di interessi dei propri esponenti,  allo scopo di evitare che la vicinanza di alcuni soggetti ai centri decisionali di una banca possa compromettere l’imparzialità e l’oggettività delle decisioni relative alla concessione di finanziamenti e ad altre transazioni nei loro confronti. 

Rendiamo disponibili integralmente tali procedure in modo da fornire alla nostra clientela ampia ed esauriente informativa su tema, come peraltro richiesto dalle nuove disposizioni di vigilanza prudenziale per le banche  emanata da Banca d'Italia "Attività di rischio e conflitti di interesse nei confronti di soggetti collegati" (circolare 263/06, Titolo V, Capitolo 5), in vigore dal 31/12/2012.

Scarica il documento procedure sul conflitto di interessi nei confronti di soggetti collegati

News

Emil Banca tra gli organizzatori dell'evento che si terrà a Bologna dal 1 al 23 luglio. Il 12 si parla di finanza etica e cooperazione sociale

I fondi sono stati consegnati al Professor Franzoni, direttore dell'Unità Operativa Neuropsichiatria Infantile del Policlinico Sant'Orsola-Malpighi

Domenica 18 giugno 15 eventi nei comuni di Pianoro, Monzuno, Loiano, Monghidoro, 
San Benedetto val di Sambro e Monterenzio. E nei ristoranti pranzi a prezzi calmierati

na delegazione del Master of Cooperative and Credit Union Management della St. Mary University di Halifax (Nova Scotia) ha incontrato la direzione della Bcc emiliana