Bilancio d'esercizio

Bilancio d'esercizio

L’attuale Emil Banca è il risultato della fusione, avvenuta l’1 Aprile del 2017, tra Emil Banca Credito Cooperativo - Società Cooperativa e Banco Cooperativo Emiliano  Credito Cooperativo Società Cooperativa.

Il progetto di fusione è stato deliberato positivamente il 12 Febbraio dalle Assemblee Straordinarie dei Soci delle due banche e l'operazione è stata formalizzata con la firma dell'atto di fusione il 20 Marzo e la successiva iscrizione, il 23 Marzo2017, al Registro delle Imprese di Bologna.

Emil Banca, inoltre, è iscritta all'Albo delle Banche ed è sottoposta alla Vigilanza della Banca d'Italia.

 

Di seguito rendiamo disponibili i documenti di bilancio relativi all'ultimo bilancio approvato.

 Bilancio di esercizio integrale 2016

 Nota integrativa

 Bilancio di esercizio 2016 sintetico

 

Basilea 3

La documentazione allegato, conformemente alle disposizioni di Vigilanza di Banca d’Italia, fornisce l’ informativa  riguardante l’ adeguatezza patrimoniale della Banca, la sua esposizione ai rischi e i sistemi preposti alla loro misurazione e gestione.

 

 

Archivio informative

News

Paola Pizzetti e Graziano Massa saranno i due vicepresidenti. Approvato il bilancio e l’adesione della Bcc al Gruppo Iccrea

Domenica a Casalecchio (Bologna) la prima Assemblea Generale dei Soci dopo la fusione con il Banco Cooperativo Emiliano eleggerà il Cda e voterà l’adesione al Gruppo Iccrea

Si terrà domenica 23 Aprile al Palazzo dello Sport di Casalecchio con inizio alle ore 9.00

In totale la liquidità arrivata alla Bcc dalla BCE è di 625 milioni di euro. Sarà erogata a tassi favorevoli per il sostegno dell’economia reale delle provincie di Bologna, Modena, Ferrara, Reggio Emilia, Parma e Mantova